News

Imprese recuperate su Secondo Welfare

2019-08-26T17:48:24+00:00

Le problematiche sono sempre le stesse: posti di lavoro che saltano, debiti, tribunali, avvocati e tutta una serie di figure professionali che ruotano intorno a un’azienda in fallimento. Da una parte la proprietà, dall’altra il tribunale e in mezzo i lavoratori con la propria professionalità ed esperienza. In molti casi, proprio loro sono diventati protagonisti della rinascita del proprio posto di lavoro. Fabbriche salvate dal fallimento attraverso scelte collettive e condivise dove la professionalità, l’esperienza e la tenacia dei lavoratori è stata la forza motrice dell’impresa risorta.Continua a leggere su Secondo Welfare 

Imprese recuperate su Secondo Welfare2019-08-26T17:48:24+00:00

Non chiamatele soltanto WBO

2019-05-13T13:22:07+00:00

Il collettivo di Ricerca Sociale ha partecipato all'incontro tra alcune imprese recuperate svoltosi a Trezzano sul Naviglio negli spazi della Ri-maflow. Su Sbilanciamoci.info trovate un articolo di riflessione a seguito delle giornate milanesi. L'autore è Leonard Mazzone, membro del collettivo. Venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 aprile Trezzano sul Naviglio è diventata la capitale temporanea di questo movimento. Da qualche anno a questa parte militanti e attivisti di tutta Italia hanno imparato a conoscere il nome di questa piccola località lombarda grazie alla presenza della Rimaflow. Sono i suoi stabilimenti a ospitare l’“incontro euromediterraneo dell’economia dei lavoratori”, una delle principali [...]

Non chiamatele soltanto WBO2019-05-13T13:22:07+00:00

La ragionevole follia delle imprese recuperate

2019-05-13T13:19:04+00:00

Nell’era dell’innovazione, interrogarsi sulla possibilità di “recuperare” qualcosa sembra piuttosto anacronistico, o al più genuinamente “romantico”. Del resto, se c’è qualcosa che il neoliberismo sembra aver messo definitivamente fuori gioco è la possibilità di adagiarsi sul presente. Figuriamoci guardare al passato per cercare di “recuperarlo”. E, in fondo, siamo noi stessi messi sotto scacco quando proviamo a muovere questa contestazione al nuovo spirito del capitalismo: non eravamo noi che lamentavamo la passività della società industriale, la costrizione dell’operaio entro un eterno presente, determinato dai ritmi e dalle esigenze del capitale, al di là di qualsiasi margine di decisione soggettiva? [...]

La ragionevole follia delle imprese recuperate2019-05-13T13:19:04+00:00

L’approfondimento di Valori sulle imprese recuperate

2019-03-18T13:40:55+00:00

La rivista Valori, organo di informazione del mondo della finanza sostenibile, ha dedicato due articoli di approfondimento al fenomeno delle imprese recuperate a cura di Corrado Fontana. Imprese recuperate: in Italia sono 100. E valgono 15mila posti di lavoro Uccise da finanziarizzazione e malagestione, sono rinate grazie al coraggio dei lavoratori e a una legge che funziona. Scritta nel 1985 da un ex partigiano «Workers buyout, il modello funziona. Ma è lasciato solo da finanza e sindacato» L'analisi di Romolo Calcagno: i workers buyout sono un modello di impresa alternativo alla globalizzazione esasperata che ritorna all'economia territoriale. Ma servono [...]

L’approfondimento di Valori sulle imprese recuperate2019-03-18T13:40:55+00:00

A Fuori TG del TG3 si parla di imprese recuperate

2019-04-18T08:53:38+00:00

Il 29 gennaio 2019 è andato in onda la puntata "La fabbrica degli operai" nel programma di approfondimento Fuori Tg del Tg3. Sono state raccontate le storie delle Carpenterie Metalliche Umbre di Bastia Umbra, della Cooperativa Centro Moda Polesano di Stienta (RO) e dei Cantieri Navali Megaride di Napoli. In studio Camillo De Berardinis, Amministratore Delegato di CFI (Cooperazione Finanza Impresa) e Aldo Soldi, Direttore Generale COOPFOND (Fondo Mutualistico Legacoop). La puntata è stata curata dalla giornalista Patrizia Senatore. Guarda il video della puntata

A Fuori TG del TG3 si parla di imprese recuperate2019-04-18T08:53:38+00:00

Rivista le Talpe su fabbriche recuperate

2018-12-31T08:06:38+00:00

E' uscita il nuovo numero (n. 9 - 2018) della rivista online le Talpe del sito Volere la luna. Il numero monografico è stato curato interamente dai componenti del Collettivo di Ricerca Sociale ed è il frutto del lavoro sul progetto di rete tra imprese recuperate. Lo studio, le visite e le interviste ai lavoratori di alcune imprese recuperate in Italia sono il retroterra di ciò che trovate nella rivista. Il numero 9 de le Talpe è così composto: Introduzione. Imprese recuperate e un progetto di ricerca militante di Leonard Mazzone Marcora in provincia Granda. Le storia della Cooperativa pavimenti [...]

Rivista le Talpe su fabbriche recuperate2018-12-31T08:06:38+00:00

Una nuova imprese recuperata sta cercando di nascere in Umbria

2018-12-18T15:26:29+00:00

La storica azienda è in crisi, gli ex dipendenti non mollano e riprendono l'impresa "Il coraggio di ripartire. Gli ex dipendenti non mollano, creano una cooperativa e puntano a rilanciare l'azienda. Come dice Confcooperative Umbria "le storiche “Officine Meccaniche Franchi” di Bastia Umbra, dopo una repentina e devastante crisi, avranno un futuro sotto la forma di una cooperativa costituita dagli ex dipendenti". E ancora: "E’ questo il percorso sul quale Confcooperative Umbria si sta impegnando 24 ore al giorno, in condivisione con la Segreteria della Fim Cisl regionale ed al fianco degli ex dipendenti dell'azienda, severamente provati da una crisi [...]

Una nuova imprese recuperata sta cercando di nascere in Umbria2018-12-18T15:26:29+00:00

Crisi piemontesi, occasioni per il recupero?

2018-12-13T10:05:31+00:00

Sono due delle purtroppo tante situazioni di crisi occupazionali del Piemonte in questo anno. Parliamo dello stabilimento del caffè Hag e Splendid di Andezeno (TO) e della Pernigotti in provincia di Alessandria. Due storie simili: la decisione unilaterale di una multinazionale che comunica la chiusura del sito produttivo e la delocalizzazione. In entrambi i casi, la  Jacobs Douwe Egberts nel primo e la Toksoz nel secondo, le società multinazionali sono proprietarie dei marchi e intendono continuare a vendere come prima sul mercato italiano. Le due vicende, per numeri e contesto produttivo, presentano alcune condizioni per immaginare un possibile percorso di recupero [...]

Crisi piemontesi, occasioni per il recupero?2018-12-13T10:05:31+00:00

Quando nacque la Marcora

2018-12-13T08:43:00+00:00

Recensione al libro di Francesco Dandolo, L’industria in Italia tra crisi e cooperazione. La partecipazione dei lavoratori alla gestione d’impresa (1969-85), Bruno Mondadori 2009. di Andrea Aimar Il 27 febbraio 1985 sulla «Gazzetta Ufficiale» viene promulgata la cosiddetta legge Marcora, un provvedimento volto a supportare il mondo della cooperazione soprattutto in tema di accesso al credito. Ma la legga Marcora viene ricordata soprattutto per un sua specifica parte, la seconda, che ha come obiettivo dichiarato la «salvaguardia dei livelli occupazionali». Nel dibattito giornalistico del periodo si parla infatti dell’iniziativa come la legge per «le cooperative di cassaintegrati». L’intervento legislativo [...]

Quando nacque la Marcora2018-12-13T08:43:00+00:00

“Giorno per giorno” (Radio1) su Workers buyout

2018-12-17T14:36:31+00:00

Il workers buyout,in italiano impresa rigenerata, è un'operazione di acquisto di una società realizzata dai dipendenti dell'impresa stessa. I lavoratori, al fine di crearsi un'alternativa occupazionale e di salvaguardare il know how acquisito, si riuniscono in cooperativa e si propongono di prendere in affitto o acquisire l'azienda dal liquidatore o dal curatore fallimentare, a volte anche dal datore di lavoro stesso. Per farlo utilizzano propri risparmi e l'indennità di mobilità, se l'INPS riconosce la possibilità di erogare l'anticipo dell'indennità stessa per destinarla alla capitalizzazione da parte dei soci. In Italia, il primo caso di impresa rigenerata risale al 1978 [...]

“Giorno per giorno” (Radio1) su Workers buyout2018-12-17T14:36:31+00:00

Da operaio a imprenditore: quando i lavoratori rilanciano l’impresa. Un progetto di ricerca del Forum Disuguaglianze Diversità

2019-01-04T09:03:36+00:00

"La trasformazione da impresa ordinaria a impresa cooperativa è un fenomeno in crescita nel nostro Paese, anche a seguito del lungo periodo di crisi economica. In particolare, le operazioni di Workers Buyout (WBO) – l’acquisizione della proprietà e del controllo dell’impresa, o parte di essa, da parte dei suoi dipendenti – rappresentano oggi una modalità innovativa, che può essere intrapresa dai lavoratori per rilevare la propria azienda in crisi, per affrontare il ricambio generazionale di un’impresa familiare, per rilanciare un’azienda sottratta alla criminalità organizzata, liberando così le energie creative per promuovere un’alternativa occupazionale e non disperdere le competenze acquisite. [...]

Da operaio a imprenditore: quando i lavoratori rilanciano l’impresa. Un progetto di ricerca del Forum Disuguaglianze Diversità2019-01-04T09:03:36+00:00

La resistenza della RiMaflow

2019-01-04T09:04:04+00:00

Doveva essere uno sgombero, è diventata una festa. L'autogestione operaia della fabbrica recuperata di Trezzano sul Naviglio evita lo sfratto e rilancia l'idea di mutualismo e solidarietà "I 120 lavoratori della RiMaflow, fabbrica recuperata a Trezzano sul Naviglio dal 2013, dovevano essere sfrattati. Persone arrivate da tutta Italia in mattinata si sono incontrate davanti ai cancelli di via Boccaccio. Erano pronte a difendere la fabbrica e invece si sono ritrovate a festeggiare una vittoria. Si è capito quando i lavoratori sono tornati dalla prefettura di Milano con un protocollo d’intesa firmato dalla cooperativa RiMaflow e dall’Unicredit Leasing (che rivuole [...]

La resistenza della RiMaflow2019-01-04T09:04:04+00:00

Obiettivo Radio1: Le aziende rigenerate dai lavoratori: un fenomeno in crescita negli ultimi 10 anni

2019-01-04T09:18:13+00:00

Puntata del 27 novembre 2018 di Obiettivo Radio1 sulle imprese recuperate. "Hanno superato quota 100 in dieci anni, muovono un fatturato di oltre 200milioni di Euro, coinvolgono circa 8mila lavoratori. Le imprese acquistate dai lavoratori-soci hanno basse percentuali di fallimento e sono un buon investimento per lo Stato." Con Ilaria Amenta Ospiti: Camillo De Berardinis, amministratore delegato di CFI (Cooperazione Finanza Impresa) Francesco Vella, docente di Diritto commerciale all'università di Bologna Mauro Lusetti, presidente nazionale Legacoop Claudia Tosi, presidente del Centro Moda Polesano Le storie di: Ferdinando Tavella, vicepresidente della Cartiera Pirinolo ed Enzo Muscia, imprenditore. Ascolta il podcast della puntata [...]

Obiettivo Radio1: Le aziende rigenerate dai lavoratori: un fenomeno in crescita negli ultimi 10 anni2019-01-04T09:18:13+00:00

La Cooperativa Italiana Pavimenti e il sogno di Dino

2019-01-04T09:06:10+00:00

"La strada provinciale 193 collega Sommariva Bosco a Cavallermaggiore, due paesini della provincia di Cuneo. Per una decina di chilometri procede scortata su entrambi i lati da giornate di terra, l'antica misura piemontese utilizzata ancora oggi, coltivate prevalentemente a mais. Solo alla metà della sua lunghezza subisce un’interruzione e si arrampica su di un cavalcavia per far spazio alla più importante A6: l’autostrada che porta da Torino a Savona. Arrivando da Sommariva Bosco, poco prima della salita del cavalcavia, parte sulla destra una stradina dove l’asfalto si mischia alla terra dei campi. Anche la toponomastica tradisce la vocazione di questi luoghi: Località Grangia, origine latina per un nome che si addice ai granai [...]

La Cooperativa Italiana Pavimenti e il sogno di Dino2019-01-04T09:06:10+00:00