Da operaio a imprenditore: quando i lavoratori rilanciano l’impresa. Un progetto di ricerca del Forum Disuguaglianze Diversità

La trasformazione da impresa ordinaria a impresa cooperativa è un fenomeno in crescita nel nostro Paese, anche a seguito del lungo periodo di crisi economica. In particolare, le operazioni di Workers Buyout (WBO) – l’acquisizione della proprietà e del controllo dell’impresa, o parte di essa, da parte dei suoi dipendenti – rappresentano oggi una modalità innovativa, che può essere intrapresa dai lavoratori per rilevare la propria azienda in crisi, per affrontare il ricambio generazionale di un’impresa familiare, per rilanciare un’azienda sottratta alla criminalità organizzata, liberando così le energie creative per promuovere un’alternativa occupazionale e non disperdere le competenze acquisite. Il progetto mira quindi a condurre una ricerca empirica per approfondire il fenomeno dei Workers Buyout (WBO) in Italia, analizzando l’evoluzione nelle modalità di cooperazione tra lavoratori e valutando se queste possano rappresentare un’alternativa credibile per la competitività delle imprese e il sostegno all’occupazione. Lo scopo è quello di diffondere l’esperienza dei WBO, segnalando anche ai policy maker modelli efficaci di azione privata e pubblica, e promuoverne eventuali sviluppi.”

Continua a leggere sul sito del Forum Disuguaglianze Diversità gli obiettivi della ricerca

Leggi Fabrizio Barca sul progetto: Barca

2019-01-04T09:03:36+00:00