Articoli

Imprese recuperate su Secondo Welfare

2019-08-26T17:48:24+00:00

Le problematiche sono sempre le stesse: posti di lavoro che saltano, debiti, tribunali, avvocati e tutta una serie di figure professionali che ruotano intorno a un’azienda in fallimento. Da una parte la proprietà, dall’altra il tribunale e in mezzo i lavoratori con la propria professionalità ed esperienza. In molti casi, proprio loro sono diventati protagonisti della rinascita del proprio posto di lavoro. Fabbriche salvate dal fallimento attraverso scelte collettive e condivise dove la professionalità, l’esperienza e la tenacia dei lavoratori è stata la forza motrice dell’impresa risorta.Continua a leggere su Secondo Welfare 

Imprese recuperate su Secondo Welfare2019-08-26T17:48:24+00:00

Non chiamatele soltanto WBO

2019-05-13T13:22:07+00:00

Il collettivo di Ricerca Sociale ha partecipato all'incontro tra alcune imprese recuperate svoltosi a Trezzano sul Naviglio negli spazi della Ri-maflow. Su Sbilanciamoci.info trovate un articolo di riflessione a seguito delle giornate milanesi. L'autore è Leonard Mazzone, membro del collettivo. Venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 aprile Trezzano sul Naviglio è diventata la capitale temporanea di questo movimento. Da qualche anno a questa parte militanti e attivisti di tutta Italia hanno imparato a conoscere il nome di questa piccola località lombarda grazie alla presenza della Rimaflow. Sono i suoi stabilimenti a ospitare l’“incontro euromediterraneo dell’economia dei lavoratori”, una delle principali [...]

Non chiamatele soltanto WBO2019-05-13T13:22:07+00:00

Imprese recuperate nel Sud Italia. Modelli di sperimentazione

2019-01-10T11:15:36+00:00

In un confuso oggi, la “ricerca” è l’antidoto giusto all’attuale dispersione di energie. Centrarla sul lavoro, permette di non disperdere i fondamentali riferimenti politici e sociali in un paradigma di pensiero economicista e consente un approccio al nuovo che, come (e forse più) del precedente, è fatto di gente che lavora e di gente che specula, di disuguaglianza e di precarietà di vita, ma anche di reciprocità, cooperazione e sperimentazione sociale come reazione a quello che non va. Tornare in fabbrica, in una fabbrica recuperata, per fare ricerca è un mix tra Micheal J. Fox di “ritorno al futuro” [...]

Imprese recuperate nel Sud Italia. Modelli di sperimentazione2019-01-10T11:15:36+00:00

Artigiani toscani del recupero

2019-01-10T11:16:05+00:00

Dopo aver ascoltato da circa due anni le esperienze e le ricerche sul campo di diversi lavoratori ed esperti, era la prima volta che mi recavo personalmente in una delle decine di imprese recuperate sorte in Italia dopo la crisi economico-finanziaria di dieci anni fa. Il viaggio che da Firenze conduce a Castelfiorentino e che fa tappa intermedia a Empoli concede al passeggero appena il tempo sufficiente a leggere una parte della storia di questi lavoratori sul sito della cooperativa Bolfra. Inizio a pregustare l’incontro con quei lavoratori in tute blu che si trovano al centro della foto caricata [...]

Artigiani toscani del recupero2019-01-10T11:16:05+00:00

Fabbriche recuperate: due esempi emiliani

2019-01-10T11:16:29+00:00

A partire dalla crisi dei subprime, iniziata negli Stati Uniti nel 2006 e approdata sui nostri lidi due anni più tardi, l’impresa manufatturiera italiana – tranne rare eccezioni – ha attraversato una decade problematica. Da una parte la perdita di produttività/fatturato e il difficile reinsediamento lungo le principali rotte di un mercato ormai proteso verso i paesi emergenti; dall’altra il calo delle esportazioni che ha aperto la strada alla crisi dei distretti produttivi che avevano costituito l’ossatura della manifattura italiana. Se focalizziamo l’attenzione sulla situazione emiliana e in particolare sul distretto modenese, già nel 2009 si osservavano rispetto all’anno precedente le [...]

Fabbriche recuperate: due esempi emiliani2019-01-10T11:16:29+00:00

Marcora in provincia Granda. Le storie della Cooperativa pavimenti e della Pirinoli

2019-01-10T11:16:53+00:00

Tra le storie di recupero d’impresa italiane, quella della Cooperativa Italiana Pavimenti (CIP) si presta a essere raccontata come un romanzo. Quando un gruppo di ex dipendenti decide di salvare l’azienda in cui lavorava comprandosela e acquisendone la proprietà, c’è sempre quella dose di epica adatta alla narrazione. Ma nel caso della CIP gli itinerari, gli imprevisti e le beffe della vita hanno definito una trama dolce e amarissima al tempo stesso. L’Intec era un’azienda che produceva sistemi di pavimentazione sopraelevata dal 1992 a Sommariva Bosco, in provincia di Cuneo. Dallo stabilimento uscivano dei pannelli dotati di una struttura [...]

Marcora in provincia Granda. Le storie della Cooperativa pavimenti e della Pirinoli2019-01-10T11:16:53+00:00

Quando nacque la Marcora

2018-12-13T08:43:00+00:00

Recensione al libro di Francesco Dandolo, L’industria in Italia tra crisi e cooperazione. La partecipazione dei lavoratori alla gestione d’impresa (1969-85), Bruno Mondadori 2009. di Andrea Aimar Il 27 febbraio 1985 sulla «Gazzetta Ufficiale» viene promulgata la cosiddetta legge Marcora, un provvedimento volto a supportare il mondo della cooperazione soprattutto in tema di accesso al credito. Ma la legga Marcora viene ricordata soprattutto per un sua specifica parte, la seconda, che ha come obiettivo dichiarato la «salvaguardia dei livelli occupazionali». Nel dibattito giornalistico del periodo si parla infatti dell’iniziativa come la legge per «le cooperative di cassaintegrati». L’intervento legislativo [...]

Quando nacque la Marcora2018-12-13T08:43:00+00:00

La Cooperativa Italiana Pavimenti e il sogno di Dino

2019-01-04T09:06:10+00:00

"La strada provinciale 193 collega Sommariva Bosco a Cavallermaggiore, due paesini della provincia di Cuneo. Per una decina di chilometri procede scortata su entrambi i lati da giornate di terra, l'antica misura piemontese utilizzata ancora oggi, coltivate prevalentemente a mais. Solo alla metà della sua lunghezza subisce un’interruzione e si arrampica su di un cavalcavia per far spazio alla più importante A6: l’autostrada che porta da Torino a Savona. Arrivando da Sommariva Bosco, poco prima della salita del cavalcavia, parte sulla destra una stradina dove l’asfalto si mischia alla terra dei campi. Anche la toponomastica tradisce la vocazione di questi luoghi: Località Grangia, origine latina per un nome che si addice ai granai [...]

La Cooperativa Italiana Pavimenti e il sogno di Dino2019-01-04T09:06:10+00:00

Report iniziativa “Imprese recuperate. La rivoluzione silenziosa” – Sabato 26 maggio 2018  all’Unione Culturale di Torino

2019-01-04T09:11:01+00:00

Report iniziativa “Imprese recuperate. La rivoluzione silenziosa” Sabato 26 maggio 2018  all'Unione Culturale di Torino              Loredana Larossa faceva l’impiegata amministrativa, ora è la presidente della cooperativa Alfa Engineering di Modena. Producono e vendono giunti isolanti monolitici per gasdotti, oleodotti e acquedotti. Il loro mercato è soprattutto fuori dall’Italia, l’ultimo anno è stato un po’ più difficile dei precedenti a causa delle tensioni geopolitiche internazionali. Fabrizio Galliano è socio della cooperativa che gestisce dal 2015 la Cartiera Pirinoli di Roccavione in provincia di Cuneo. Tutta la biografia lavorativa di Fabrizio è ambientata in quella cartiera, prima da dipendente e [...]

Report iniziativa “Imprese recuperate. La rivoluzione silenziosa” – Sabato 26 maggio 2018  all’Unione Culturale di Torino2019-01-04T09:11:01+00:00

La cartiera all’ombra delle Alpi

2019-01-04T09:15:58+00:00

In 146 anni, la cartiera Pirinoli di Roccavione, in provincia di Cuneo, non si era mai fermata. Nemmeno la seconda guerra mondiale era riuscita a spegnere le sue macchine. Durante il conflitto, infatti, mentre la maggior parte degli operai era al fronte, le donne e gli anziani lavorarono per onorare le commesse statali, e cioè produrre le scatole per le munizioni. La cartiera si è dovuta fermare nel 2012 a causa di una serie di scelte sbagliate che si trascinavano da tempo. Tutto comincia a metà degli anni novanta, con l’acquisto di macchinari nuovi e costosi. Nello stesso periodo, [...]

La cartiera all’ombra delle Alpi2019-01-04T09:15:58+00:00

Una fabbrica recuperata in Italia

2019-01-03T19:34:52+00:00

Il seguente articolo di Romolo Calcagno è stato pubblicato in Benvegnù C., Iannuzzi, E., Figure del lavoro contemporaneo. Un'inchiesta sui nuovi regimi della produzione, Ombre Corte, 2018.   Una fabbrica recuperata in Italia L’obiettivo di questo lavoro è quello di descrivere il recupero dello stabilimento industriale Manuli-Evotape di SS.Cosma e Damiano (LT) da parte dei suoi lavoratori riuniti in cooperativa, tra il 2012 ed oggi1. Attraverso la restituzione delle esperienze raccolte durante il lavoro di ricerca si vuole evidenziare come possano insistere, nelle scelte che riattivano i luoghi del lavoro e tra i lavoratori che recuperano il proprio progetto [...]

Una fabbrica recuperata in Italia2019-01-03T19:34:52+00:00

A occhi aperti si sogna meglio

2019-01-03T19:36:33+00:00

A volte i sogni cominciano quando si riaprono gli occhi. Ho desiderato questo momento fin da quando, verso le 6,30 di questa mattina, ho varcato la soglia di casa per dirigermi verso la stazione di Santa Maria Novella. Intuivo che verso sera, quando mi sarei trovato di fronte allo schermo del pc, i polpastrelli delle mie dita non avrebbero esitato a battere sulla tastiera. Mi sbagliavo. Prima di incontrare uno degli otto soci della cooperativa Bolfra di Castelfiorentino ignoravo che, una volta violato il candore di una pagina vuota, l’esitazione sarebbe subentrata all’entusiasmo: le mie parole avrebbero rischiato di [...]

A occhi aperti si sogna meglio2019-01-03T19:36:33+00:00